Prova di conservazione sull'erba cipollina

Il vetro spruzzato, al pari del vetro bianco, verde e marrone, è permeabile allo spettro di luce visibile e non offre, pertanto, sufficiente protezione contro i processi di degradazione fotochimica. Nell’ambito di un esperimento durato tre mesi, diversi preparati a base di erbe e spezie sono stati collocati in contenitori in vetro di vario tipo (bianco, marrone e viola) ed esposti per diverse ore ogni giorno alla luce del sole, oppure stoccati al chiuso.

Trascorsi due mesi la qualità dei preparati è stata sottoposta a valutazione visiva (sono state scattate fotografie per comprovare le alterazioni che si erano verificate nell’aspetto dei campioni) e olfattiva (è stato chiesto ad alcuni volontari di giudicare, alla cieca, l’odore dei preparati). L’immagine mostra chiaramente come i campioni di erba cipollina contenuti nei vasi di vetro bianco e marrone esposti al sole abbiano subito una netta perdita di colore. Il campione nel contenitore di vetro viola MIRON, viceversa, non presenta alcuna alterazione cromatica. Anche all’esame olfattivo il preparato conservato in vetro viola MIRON è risultato più fresco e di aroma più intenso.

(Dr. Niggli und Dr. Max Bracher)